Imprenditori 2.0, bando Federazione Nazionale Cooperative e Società

Secondo Confesercenti, anche il 2019 sarà un anno negativo per le attività commerciali che dal 2011 sono in costante flessione, con una contrazione complessiva di oltre 32.000 esercizi.
L’imprenditoria tradizionale è quindi in forte crisi e le prospettive di sviluppo sono date da nuove opportunità di mercato che incontrano i fabbisogni di una società in rapido cambiamento.
Le politiche comunitarie stanno saggiamente orientando le scelte di indirizzo verso una crescita intelligente che abbia come priorità la coniugazione di una innovazione sostenibile con una attenta attività di inclusione sociale nelle esigenze primarie rivolte al benessere collettivo, con interventi mirati ed efficaci nel miglioramento dei servizi in ambito sanitario, nella sicurezza alimentare, nell’agricoltura biologica, nell’energia pulita, negli “Smart Services” per la promozione del territorio e della cultura.
Il bando della Federazione Nazionale Cooperative e Società (scheda della misura agevolativa in allegato) è una grande occasione per lo “svecchiamento” delle nostre aziende verso l’evoluzione culturale dell’imprenditoria 2.0.
Dall’Olimpo dell’innovazione arriva la citazione di Mark Zuckerberg “se vuoi costruire qualcosa, dovresti focalizzarti sui cambiamenti che vorresti portare nel mondo”.